LA PARTECIPAZIONE – E’ aperta a tutti coloro che hanno compiuto i 18 anni, (17 anni se agonisti assoluti FCI), d’ambo i sessi, tesserati FCI e agli Enti di Promozione Sportiva che hanno sottoscritto la convenzione con la FCI per l’anno 2021.
La partecipazione è inoltre subordinata al regolare possesso dei seguenti requisiti:

  • per gli atleti tesserati alla FCI o a Ente di promozione sportiva: certificato di idoneità alla pratica agonistica per il ciclismo (non sono validi certificati per altre tipologie di sport quali triathlon, duathlon, atletica leggera, ect.);
  • per i soggetti di residenza italiana ma non tesserati alla FCI o a Enti di promozione sportiva: certificato di idoneità alla pratica di attività sportiva di particolare ed elevato impegno cardiovascolare (come da D.M. del 24.04.2013);
  • per i soggetti di residenza straniera: certificato di idoneità alla partecipazione di gare ciclistiche agonistiche rilasciato anche da un medico del proprio paese di residenza.

Il possesso di tessera sportiva può intendersi alternativo alla verifica del possesso di regolare e adeguato certificato unicamente in caso di tessera sportiva recante il logo DataHealth unitamente alla data di scadenza del certificato di idoneità per il ciclismo agonistico.
Il Comitato Organizzatore, in ogni momento e a suo insindacabile giudizio, può decidere se accettare l’iscrizione o escludere un iscritto dalla manifestazione nel caso possa arrecare danno all’immagine della stessa.

REQUISITO ETICO – Con la sottoscrizione e l’invio del modulo di iscrizione il concorrente autocertifica l’inesistenza di sanzioni sportive, civili e/o penali, anche se scontate, per fatti relativi al doping e dichiara di non aver assunto e di non assumere sostanze inserite nella lista antidoping della World Antidoping Agency (WADA). La mendace autocertificazione sarà perseguita a norma di legge.

TESSERA GIORNALIERA – Per coloro che non sono in possesso di tessera annuale FCI o altri Enti di Promozione Sportiva è possibile sottoscrivere una Tessera Giornaliera FCI dal costo di 10,00 euro (dieci euro); il tesseramento va richiesto all’atto dell’iscrizione; il tesseramento regolarizza la posizione dell’atleta assicurandogli la medesima copertura assicurativa multi rischi + RCT prevista per i tesserati annuali limitatamente al giorno del suo utilizzo. Per il rilascio della Tessera Giornaliera è obbligatorio, secondo la nuova normativa FCI 2021, essere in possesso di Certificato di Idoneità all’Attività Sportiva Agonistica rilasciato per la pratica dello sport ciclismo (non sono validi certificati per altre tipologie di sport quali triathlon, duathlon, atletica leggera, etc.) in corso di validità (26 settembre 2021) e sottoscrivere la Dichiarazione Etica.

MODULO D’ISCRIZIONE – Deve essere compilato in tutte le sue parti, ponendo molta attenzione ai campi che identificano la persona: data di nascita scritta per esteso, giorno mese anno, indirizzo, numero di telefono sia cellulare che fisso, e-mail, nome della società con cui si è tesserato, numero di tessera e relativo codice società. Vi ricordiamo infatti che avere dati esatti e completi aiuta l’organizzazione ad avere la possibilità di comunicazioni immediate nel caso di bisogno.

LE ISCRIZIONI – Sono aperte dal 15 febbraio 2021. Si possono fare direttamente presso la sede della  GimaSport asd in Via G. Da Campione, 24c 24124 Bergamo (tel. +39 035.211721) oppure compilando chiaramente e in tutte le parti il modulo di iscrizione versando il relativo importo in uno dei seguenti modi:

  • Bonifico bancario su conto corrente Banco BPM – Largo Porta Nuova, 24100 Bergamo (Italy) – Codice IBAN: IT87 A 050 34111 210000000 38383 intestato a GimaSport asd – Via G. Da Campione, 24c – 24124 Bergamo. Inviare via mail o via posta (copia ricevuta pagamento e modulo d’iscrizione) a: GimaSport ads – Via G. Da Campione, 24c – 24124 Bergamo, info@gimondibike.it. – www.gimondibike.it. È obbligatorio specificare nella causale i dati dell’iscritto o degli iscritti.
  • Tramite l’apposito sistema di iscrizione on-line, con carta di credito direttamente dal sito ufficiale: www.gimondibike.it. In questo caso il pagamento della quota d’iscrizione avverrà contestualmente tramite carta di credito.

Con la sottoscrizione della domanda di iscrizione si autorizza, in caso di necessità, l’organizzatore o un suo delegato ad assumere informazioni anche relative a dati sensibili presso le competenti autorità. Tali dati saranno usati esclusivamente per informare i familiari.

FATTORE K – Gli atleti tesserati FCI/UCI che intendono partecipare alla gara sono obbligati – oltre all’iscrizione della specifica sopra – ad iscriversi mediante la società sportiva di appartenenza tramite il sistema informatico federale al Fattore K all’indirizzo web http://ksport.fattorek.it/fci/ (la gara è facilmente rintracciabile dal link “gare” e inserendo il numero di ID 156015 Internazionale e il numero di ID 156393 Nazionale nell’apposito campo). L’omessa iscrizione provoca la mancata ammissione alla corsa.

CHIUSURA ISCRIZIONI – Sabato 11 settembre 2021, salvo diverse disposizioni del comitato organizzatore.

QUOTE D’ISCRIZIONE – Euro 38,00 – La quota comprende: T-shirt ufficiale GimondiBike Internazionale, numero gara dorsale e frontale, magazine/programma, materiali informativi, quota associativa, servizio di cronometraggio, Chip di Cronometraggio TDS (inserito direttamente nel numero gara frontale), diploma di partecipazione (personalizzabile direttamente dal sito ufficiale), buono pasta party, buono agevolato pasta party accompagnatore, assistenza medica, assistenza meccanica (esclusi pezzi di ricambio), deposito bicicletta all’arrivo, rifornimenti, ristoro finale, docce, spedizione risultati tramite Sms ed e-mail.

REGOLARIZZAZIONE ISCRIZIONE 2020/2021– Per validare quanto è stato pagato per l’edizione 2021 è richiesta un’integrazione di euro 4 (quattro) e l’invio del nuovo modulo d’iscrizione completo in tutte le sue parti e firmato. Solo così l’iscrizione 2021 verrà validata. Per le Società o Gruppi che provvederanno a fare pagamento cumulativo, sarà necessario presentare per ogni iscritto il modulo di iscrizione individuale compilato e firmato da ogni atleta.

TRASFERIMENTO QUOTE ADESIONE – È possibile trasferire l’iscrizione 2021 ad altra persona facendone richiesta, tassativamente, entro e non oltre il 11 settembre 2021 e versando un supplemento di Euro 10,00 per diritti di segreteria. La persona iscritta,in sostituzione dovrà compilare il modulo di iscrizione in tutte le sue parti.

CATEGORIE – Assoluti Maschili e Femminili; Categoria Èlite Uomini e Donne; Under 23 Uomini e Donne – Tesserati UCI/FCI; Junior Uomini e Donne (17/18 anni); Èlite Sport (19/29 anni); Master 1 (30/34 anni); Master 2 (35/39 anni); Master 3 (40/44 anni); Master 4 (45/49 anni); Master 5 (50 e più anni); Master Woman 1 (19/29 anni) e Master Woman 2 (30 e più anni).

CONSEGNA NUMERI GARA E PACCHI GARA – Presso l’Expo GimondiBike ad Iseo (muniti della ricevuta originale del versamento):

  • sabato 25 settembre 2021 dalle ore 10.30 alle ore 19.00;
  • domenica 26 settembre 2021 dalle ore 7.30 alle ore 9.00.

Per i gruppi sportivi, la cui iscrizione dovrà essere cumulativa a cura della Società, dovrà presentarsi il solo capogruppo munito della lista d’iscrizioni e della ricevuta di pagamento. Al fine di facilitare la distribuzione, i numeri gara delle società con più di 10 atleti verranno raggruppati in un unico pacco gara. I numeri gara e pacchi gara potranno essere ritirati anche da terze persone, purché in possesso di ricevuta del pagamento.

VERIFICA LICENZE CATEGORIE AGONISTICHE ASSOLUTE FCI – Si svolgeranno esclusivamente domenica 26 settembre 2021 dalle ore 7.30 alle ore 8.30 presso l’Expo GimondiBike ad Iseo (Viale Repubblica).

RIUNIONE TECNICA – La riunione tecnica con il Direttore di Organizzazione, il Collegio dei Commissari, i Team Manager ed il rappresentante della S.T.F. si terrà sabato 25 settembre 2021 alle ore 18.00 presso l’Expo GimondiBike ad Iseo dove verrà firmato il foglio di presenza delle società iscritte alla gara.

OPERAZIONI DI PARTENZA – Partenza ore 9.45 ad Iseo (Viale Repubblica). La partenza, in funzione al numero d’iscritti e alle condizioni meteorologiche, potrà essere frazionata in più gruppi. Gli intervalli di partenza saranno resi noti ed esposti il giorno precedente alla gara. Si raccomanda il massimo rispetto delle griglie assegnate. Il Comitato Organizzatore si riserva il diritto di squalificare chiunque non parta dalla griglia di partenza riservata al proprio numero, e chiunque non segua le istruzioni degli addetti alle griglie di partenza.

GRIGLIE DI PARTENZA – Alla prima griglia hanno diritto tutti gli Agonisti Assoluti FCI: Èlite, Under 23, Junior, donne tesserate, ospiti, e tutti gli Atleti presenti nella classifica FCI “Top Class” (quantità stabilita dal Presidente del Collegio dei Commissari UCI/FCI) e i primi 50 classificati nell’edizione GimondiBike Internazionale 2019. Tutte le categorie amatoriali donne possono scegliere liberamente la griglia di partenza. Le successive griglie terranno conto esclusivamente dalla data d’iscrizione. Qualora il Comitato Organizzatore prorogherà le iscrizioni gli ultimi iscritti verranno inseriti solo ed esclusivamente in ordine di data di iscrizione.

NUMERI GARA FRONTALE E DORSALE – I numeri gara dorsali e frontali non potranno essere modificati nel formato (contengono Chip TDS). La modifica degli stessi comporterà la squalifica dalla manifestazione. Compilare attentamente in ogni sua parte il retro del numero gara dorsale. L’esatta indicazione di patologie o intolleranze aiuterà i medici in caso di bisogno. L’esatta indicazione delle altre informazioni aiuterà il Comitato Organizzatore nella gestione dell’emergenza.

NUMERI GARA RISERVATI – L’iscritto è responsabile del proprio pettorale/numero di gara che costituisce l’unico documento valido per partecipare alla manifestazione ed accedere ai servizi della stessa, menzionati nel presente regolamento. Inserirsi nella manifestazione senza regolare iscrizione, privo di numero, con numero alterato, con numero non pertinente, significa essere responsabile di eventuali danni provocati a persone o cose, incluso se stesso, ed incorrere nelle sanzioni civili e penali previste dalla legge.

CASCO – E’ obbligatorio l’uso del casco.

PERCORSO, LOGISTICA, ASSISTENZA – La gara si disputa sul percorso illustrato nei seguenti documenti: altimetria; planimetria; comunicazione scritta della dislocazione degli ospedali o centri di pronto soccorso più vicini; planimetria zona arrivo con indicazione sede giuria, controllo anti-doping, segreteria, sala stampa, direzione organizzazione, docce e lavaggio bici.

CRONOMETRAGGIO – Il cronometraggio è a cura di Timing Data Service. La misurazione dei tempi e l’elaborazione delle classifiche sarà effettuata per mezzo di un sistema basato su un transponder attivo (”chip”) posizionato sul retro del numero gara frontale. È vietato manomettere il chip e il supporto che lo blocca al numero gara. Gli atleti che in qualsiasi modo tagliano, staccano e/o danneggiano il “chip” non verranno cronometrati e non risulteranno nelle classifiche. Per ogni atleta verranno rilevati: il tempo ufficiale (che intercorre dallo start ufficiale al transito sotto il traguardo), il Real Time (che intercorre dal transito sulla linea di partenza al transito sulla linea di arrivo), i passaggi intermedi e la Cronoscalata Madonna del Corno.

INFOPOINT – Per qualsiasi imprevisto o necessità il comitato organizzatore attiverà (solo per il giorno di gara) un numero telefonico diretto +39 334.6105759, collegato con più basi vi aiuterà per qualsiasi impellente bisogno o per informazioni di primaria importanza.

TEMPO LIMITE – Il tempo massimo per concludere la gara è di 4 ore. Oltre questo limite l’organizzazione non sarà più in grado di garantire l’assistenza e la sicurezza sul percorso.

CANCELLI ORARI – Sono previsti due cancelli di chiusura, al Ristoro di Passirano (km 23,5), il transito dovrà obbligatoriamente avvenire entro le ore 11,35 e all’inizio della salita Madonna del Corno di Provaglio (km 49,7), il transito dovrà obbligatoriamente avvenire entro le ore 13.15 in questo caso tutti i concorrenti verranno deviati in direzione Iseo. Gli orari di deviazione potranno subire delle variazioni per salvaguardare l’incolumità dei concorrenti. Ulteriori cancelli potranno essere istituiti a discrezione del Comitato Organizzatore.

EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO – Tutti i partecipanti dovranno esser muniti alla partenza di: 1. un set di attrezzi per lo smontaggio del copertone; 2. una camera d’aria di scorta; 3. una pompa (o bomboletta) per gonfiare pneumatici; 4. indumenti idonei e una giacca antivento/antipioggia.

SERVIZIO SANITARIO – Sarà effettuato da otto ambulanze e da due medici rianimatori  lungo tutto il  percorso e nei punti di partenza/arrivo senza alcuna relativa responsabilità del Comitato Organizzatore. Gli ospedali nelle vicinanze del percorso di gara si trovano a: Iseo – Ospedale Civile di Iseo Via Giardino Garibaldi, 7 – Tel. 030 98 871; Ome – Istituto Clinico San Rocco – Via dei Sabbioni, 24 – Tel. 030 68 591 11; Brescia -Spedali Civili di Brescia – Piazzale Spedali Civili, 1 – Tel. 030 39 951 / 39 961.

RIFORNIMENTO E ASSISTENZA MECCANICA – Sono previsti 2 Ristori: Passirano in Via Fassati al 23,5 km di gara e Provaglio di Iseo “Dossello” al 44,3 km di gara  (esclusivamente idrico). Sono previste 4 Assistenze Meccaniche: Iseo Termine salita 8,1 km; Provezze Termine discesa 11,6 km; Passirano Via Fassati 23,5 km; Provaglio d’Iseo Inizio salita 49,5 km.

RITIRATI – Sono previsti 2 centri di raccolta ritirati: Provezze Termine discesa 11,6 km; Passirano Via Fassati 23,5 km. I veicoli “scopa” trasporteranno gli atleti e le biciclette al Infopoint in zona di start/finish.

CONTROLLO MEDICO – Il controllo medico, svolto in base alle vigenti normative UCI/FCI e del Ministero della salute, sarà effettuato presso: l’area Expo GimondiBike ad Iseo (Viale Repubblica).

PREMI – Verrà predisposto come da tabella UCI/FCI per le categorie agonistiche UCI/FCI. Per tutte le atre categorie premi in natura ai primi tre di ogni categoria.

PREMIAZIONI – I primi 3 (tre) assoluti, maschile e femminile, hanno l’obbligo di presentarsi al cerimoniale di premiazione, presso il podio, entro 10 minuti dopo l’arrivo. I corridori premiati dovranno presentarsi con la divisa da gara, senza indossare o portare indumenti non pertinenti e mantenere un comportamento dignitoso. I corridori che rifiutassero di presentarsi alle premiazioni, che ritardano la loro presenza o che non mantengono una divisa e un comportamento dignitoso verranno esclusi dalla partecipazione delle future GimondiBike Internazionale.

CLASSIFICHE – Le classifiche verranno trasmesse alla FCI come previsto dal regolamento Nazionale. Le classifiche verranno trasmesse alla UCI come previsto dal regolamento internazionale.

RISULTATI E CLASSIFICHE E DIPLOMI – Al termine della gara le classifiche ufficiose della GimondiBike Internazionale 2021 saranno esposte su un apposito tabellone nei pressi dell’arrivo. Direttamente dal sito www.GimondiBike.it, indicando il proprio cognome e numero di pettorale sarà poi possibile accedere all’ordine d’arrivo ufficiale e scaricare il diploma di partecipazione in formato PDF. Le richieste di eventuali modifiche e/o integrazioni rispetto alle classifiche saranno ammesse entro e non oltre il 3 ottobre 2021, all’indirizzo e-mail: info@gimondibike.it Dopo tale data le classifiche saranno definitive.

LAVAGGIO BICI E DOCCE – Presso il Palazzetto dello Sport di Iseo (Via Paolo VI).

VEICOLI AL SEGUITO – Nessun tipo di veicolo (e-bike, scooter, motociclette, automobili, ecc.) è ammesso al seguito dei concorrenti. Pena esclusione immediata dalla manifestazione del biker assistito.

CODICE DELLA STRADA – La competizione si svolgerà in parte su strade pubbliche e private, il traffico veicolare è aperto, pertanto vige l’assoluta osservanza del Codice della Strada. Il Comitato Organizzatore declina ogni responsabilità per fatti accaduti prima, durante e dopo l’evento e che vedano coinvolti partecipanti sia tra loro sia con terzi. Per quanto non contemplato nel presente Regolamento vige quello della Commissione Nazionale della FCI.

SEGNALETICA – L’intero percorso è segnalato con frecce direzionali e con fettucce segna-percorso. Tutti gli attraversamenti pericolosi sono piantonati da personale. Nessuna colpa potrà essere imputata agli organizzatori in caso di errore percorso gara.

FINE GARA CICLISTICA – Con il transito della motocicletta “Inizio Gara” fino al transito della motocicletta “Fine Gara” nessun ciclista, accompagnatore o altro potrà inserirsi e/o accodarsi, pena l’immediata esclusione. Inoltre, in caso di incidenti o danni provocati agli atleti regolarmente iscritti, i responsabili saranno denunciati a norma di legge.

RIFIUTI – Si fa appello al senso civico dei partecipanti al fine di non gettare rifiuti lungo le strade, bensì riponendoli negli appositi contenitori posti ai Ristori e individuati da un cartello un inizio e fine ristoro. Chiunque venga sorpreso dal personale dell’organizzazione e/o dai commissari di gara al non rispetto di tale norma, verrà squalificato immediatamente e sarà preclusa la partecipazione all’edizione 2022.

NORME DI COMPORTAMENTO – I concorrenti più lenti sono obbligati ad agevolare il sorpasso agli atleti più veloci; passaggi non ben visibili sono da percorrere con velocità moderata; nei passaggi di discesa non superate mai il vostro limite tecnico.

ATTIVITÀ SULLE IMMAGINI ACQUISITE DURANTE LA MANIFESTAZIONE – Come riportato nell’informativa sulla tutela dei dati personali raccolti con l’iscrizione alla GimondiBike Internazionale, durante lo svolgimento della manifestazione sportiva, l’Organizzatore acquisirà immagini sotto forma di fotografie o video che verranno utilizzate a scopo divulgativo dei vari momenti della manifestazione sul sito della GimondiBike Internazionale, sul materiale promozionale dell’evento, sui social media e sulla stampa specialistica e non. Sia le immagini fotografiche sia i video verranno conservati in archivi informatici da GimaSport asd.

RECLAMI – Eventuali reclami dovranno pervenire alla giuria nei termini regolamentari accompagnati dalla tassa di reclamo FCI

SITO WEB – Organo ufficiale d’informazione della manifestazione è il sito www.gimondibike.it Pertanto tutte le comunicazioni ufficiali ed eventuali posticipi delle iscrizioni verranno rese note sul sito.

PANDEMIA COVID – Con la sottoscrizione dell’iscrizione tutti i partecipanti si impegnano a rispettare le norme sanitarie imposte dal Governo e il protocollo sanitario adottato dall’organizzazione in materia di Pandemia Covid-19.

ANNULLAMENTO O SOSPENSIONE DELLA MANIFESTAZIONE – I casi che possono determinare l’annullamento della manifestazione sono casi determinati da forza maggiore, caso fortuito, o qualunque ulteriore genere non imputabile all’organizzazione, quali:

  1. eventi atmosferici quali, a titolo esemplificativo, neve, grandine, nubifragi, formazione di ghiaccio su strada od altra condizione meteorologica che renda impraticabile e/o non sicuro lo svolgimento;
  2. eventi calamitosi quali, a titolo esemplificativo, terremoti, inondazioni, incendi di vasta portata, disastri naturali o dipendenti da opera dell’uomo;
  3. evento nefasto ai danni di uno o più partecipanti;
  4. provvedimento o disposizione della Pubblica Autorità, ovvero di enti di promozione ciclistica o federazioni sportive;
  5. qualunque altra causa od evento, non imputabili all’Organizzatore, che rendano necessario l’annullamento della manifestazione.
  • Si considerano causa od evento non imputabili all’Organizzatore ogni fatto od evento, di origine naturale o determinati dall’uomo, che non dipendano da dolo o colpa dell’Organizzatore o, comunque, al verificarsi dei quali l’Organizzatore non abbia dolosamente o colposamente concorso.
  • L’annullamento della manifestazione è comunicato dall’Organizzatore a mezzo mail il cui indirizzo sia stato reso noto all’atto della iscrizione, oppure anche solo tramite i canali social, nel più breve tempo possibile, in modo da consentire agli iscritti una tempestiva conoscenza ed evitare al massimo possibile ogni disagio.
  • Ove ciò sia possibile ed in assenza di condizioni di rischio, l’Organizzatore disporrà il rinvio della manifestazione ad altra data, dandone la tempestiva comunicazione agli iscritti.
  • Resta comunque salva la facoltà dell’Organizzatore, ove le condizioni concrete lo permettano, di consentire lo svolgimento della manifestazione mutando il percorso programmato, al fine di scongiurare le situazioni di pericolo per i corridori.
  • In caso di impossibilità di svolgimento della manifestazione, per i motivi di cui ai paragrafi precedenti, nessun importo sarà dovuto in restituzione agli iscritti.

DICHIARAZIONE RESPONSABILITÀ – “Dichiaro di conoscere e rispettare il regolamento della GimondiBike Internazionale 2021 pubblicato sul sito Internet www.gimondibike.it, secondo le normative vigenti UCI e FCI; dichiaro di essere in possesso del certificato medico di idoneità sportiva agonistica in corso di validità al 9 maggio 2021. So che partecipare alla GimondiBike Internazionale 2021 e/o agli eventi sportivi in generale è potenzialmente un’attività a rischio. Dichiaro, inoltre, di iscrivermi volontariamente e mi assumo tutti i rischi derivanti dalla mia partecipazione all’evento: cadute, contatti con veicoli, con altri partecipanti, spettatori o altro, condizione di tempo, incluso caldo torrido, freddo estremo e/o umido, traffico e condizioni della strada, ogni tipo di rischio ben conosciuto e da me valutato. Essendo a conoscenza di quanto sopra, considerando l’accettazione della mia iscrizione, io, per mio conto e nell’interesse di nessun altro, sollevo e libero il Comitato Organizzatore della GimondiBike Internazionale 2021, la G.M.S. asd, gli enti promotori, l’Amministrazione Comunale di Iseo, l’Amministrazione Provinciale di Brescia, l’Amministrazione Regionale della Lombardia, le amministrazioni dei comuni interessati dal passaggio della GimondiBike Internazionale , tutti gli Sponsor dell’evento, i rispettivi rappresentanti, successori, funzionari, direttori, membri, agenti ed impiegati delle Società sopra citate, di tutti i presenti e futuri reclami o responsabilità di ogni tipo, conosciuti o sconosciuti, derivati dalla mia partecipazione all’evento. Una volta accettata l’iscrizione alla GimondiBike Internazionale 2021, la quota di partecipazione non è rimborsabile, anche in caso di disdetta. Concedo la mia autorizzazione a tutti gli enti sopra elencati ad utilizzare fotografie, nastri, video, immagini all’interno di siti web e qualsiasi cosa relativa alla mia partecipazione all’evento per qualsiasi legittimo utilizzo senza remunerazione”.

RESPONSABILITÀ E TUTELA DELLA PRIVACY – Con l’iscrizione alla GimondiBike Internazionale, l’atleta dichiara: di conoscere nell’interezza e di accettare il presente regolamento; di esonerare gli organizzatori, gli sponsor, la federazione e i media partners, da ogni responsabilità, sia civile sia penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivati; di essere idoneo fisicamente alle caratteristiche della manifestazione; di iscriversi volontariamente; di essere consapevole che l’evento si svolge sulle strade della città; di essere consapevole che, trattandosi di gara agonistica sotto l’egida della UCI-FCI, deve essere in possesso dei requisiti richiesti dalla Federazione; di assumersi tutti i rischi derivanti dalla sua partecipazione all’evento quali cadute, contatti con altri partecipanti, spettatori, veicoli o altri contatti, condizioni di tempo caldo/freddo, pioggia/umido, condizioni di traffico e della strada, rischi da Lui/Lei ben conosciuti e valutati. Gli atleti partecipanti dovranno rispettare le norme del Codice della Strada. In relazione all’informativa di cui all’art. 13 del Regolamento UE 679/2016, il concorrente dichiara di aver preso visione della detta informativa e di averne compreso il contenuto, le finalità, le modalità di trattamento nel rispetto dei dati, liceità, trasparenza e riservatezza. Dichiara di essere stato informato dell’obbligatorietà del consenso al relativo trattamento per le finalità specificate, compresa la possibilità che i suoi dati vengano trasmessi e trattati anche da soggetti terzi che offrono servizi connessi e collegati alla GimondiBike Internazionale Il concorrente è reso altresì edotto dei diritti privacy a lui riservati e della facoltà di revocare il consenso al trattamento dei suoi dati personali, in ogni tempo, con comunicazione scritta da inviare a GimaSport asd, Via Giovanni da Campione 24c – 24124 Bergamo, e-mail info@gimondibike.it

AVVERTENZE FINALI – Il Comitato Organizzatore si riserva di modificare il presente regolamento in qualunque momento per motivi che riterrà opportuni per una migliore organizzazione della gara. Per quanto non previsto dal presente regolamento, valgono le norme tecniche della UCI e della FCI. Eventuali modifiche a servizi, luoghi ed orari saranno opportunamente comunicate agli atleti iscritti e saranno riportate sul sito internet www.gimondibike.it Inoltre, la documentazione contenente le informazioni essenziali per prendere parte alla gara sarà consegnata dalla organizzazione unitamente al pettorale.

INFORMAZIONI – Per informazioni generali sulla 20a GimondiBike Internazionale è possibile contattare:
GimaSport Associazione Sportiva Dilettantistica
Indirizzo: via G. da Campione, 24c – 24 124 Bergamo (Italy).
Telefono: +39 035 211721
E-mail: info @ gimondibike.it
Sito web: www.GimondiBike.it